venerdì 11 febbraio 2011

Cenerentola e Ginevra

Cenerentola col tacco rotto

Avete mai partecipato ad una di quelle serate super-mondane, assolutamente IN e CHIC, dove tutti sono elegantissimi ed azzimati, sorseggiano i loro SPRITZ parlando dell'ultimo VERNISSAGE?
Bè a me è capitato, forse una volta nella vita, ma si, mi è capitato. Parlo del matrimonio di due cari amici: Mara e Alberto che si è tenuto l'estate scorsa a Porto Venere (la cerimonia) e a Forte dei Marmi (il ricevimento).
Inutile dire  che ero in fibrillazione già un mesetto prima: cosa mi metto? come vesto i pupi? taglio i capelli?
Partiamo il venerdì, saremmo stati fuori l'intero fine settimana, ospiti dei cari Chicco e Silvia a casa dei genitori di lei, con la macchina ovviamente stipata di roba: non vuoi portare il riduttore per il bagno? Se no Nicolò come fa la cacca? E la cerata per il letto? Il lettino da viaggio, i passeggini e almeno mezza tonnellata di panni: sarà caldo? Freddo? Così, Così?  E il mio bel vestito appeso alla gruccia: una tuta intera come quelle che andavano l'estate scorsa, allacciata grazie ad un particolarissimo intreccio e...senza spalline...di quelle che buttano benissimo finché non fai un accenno di sorriso, e allora cominiciano lentamente, ma inesorabilmente a cedere.
Il giorno dell'evento sono già stremata dal caldo, dal viaggio e dai preparativi e intanto salto a pié pari la cerimonia: partenza alle tre del pomeriggio (eravamo piuttosto lontani da Porto Venere) e parecchia strada da fare a piedi, impossibile portare i bambini e siccome Alberto è amico storico di Andrea...vabbè, rinuncio...
Verso le 18 comincio con i preparativi: cena ai piccoli, doccia, cambio Camilla, lavo Nicolò, agghindo Camilla, vesto Nicolò... e poi riparto...Camilla ha fatto la cacca, Nicolò si è sporcato con qualcosa e...accidenti la pipì! Intorno alle 19.30 riesco a darmi una truccata e ad infilarmi scarpe e vestito con tanto d'intreccio.
Alle 20 siamo fuori di casa: io, Niki, Milla, Silvia e Ginevra, si parte! Un'ora di strada in mezzo al traffico, la versiglia in piena estate, si sa; Camilla dorme per l'interno tragitto, impossibile tenerla sveglia.
Arriviamo quando già tutti hanno iniziato col buffet, il posto è meraviglioso: la cena è praticamente sulla spiaggia dove è stato steso una specie di mega tappeto di yuta credo, a lume di candela, un'atmosfera magica.
Nicolò si addormenta quasi subito, sfinito da tutto il trambusto, e la mia piccola Camilla? Lei è praticamente solo mia, non posso sparire dalla vista che già esce dai gangheri...ovviamente rimane sveglia TUTTA LA SERATA continuando a ravanare nella mia intrecciatissima scollatura cercando di infilare la manina nel suo posto preferito.
Mangio a malapena perché se non sto in piedi la ragazza si lamenta, la allatto ogni quarto d'ora nella speranza che ceda e continuo ad affondare i tacchi nel meraviglioso tappeto di juta (sotto c'è la sabbia, giustamente, no?). Allora faccio un giro sulla passerella composta, sai com'é, da una serie di listoni di legno distanziati l'uno dall'altro di un paio di centimetri e...eccolo là il tacco conficcato tra un listone e l'altro, tira che ti tira...la metà rimane lì...ok, posso farcela, tiratina all'intreccio del vestito, riavviata ai capelli e me ne torno al mio posto, ormai esasperata!
Come si è conclusa la serata? Ho trascorso metà del tempo a trastullare Camilla, l'altra metà a tirarmi su il vestito e a cercare di stare in piedi sui tacchi...e non ho fatto neanche mezza parola con nessuno! E dire che di Vernissage me ne intendo io...!
Ce ne andiamo intorno all'una e mezza e finalmente, in macchina, la piccola dittatrice cede...
CHE GODURIA LE SERATE MONDANE!
Ahhh, dimenticavo: ovviamente alle sei del mattino Nicolò era già in piedi...

Un album per Ginevra
Questo album l'ho realizzato per Silvia e Chicco, ma soprattutto per Enrica ed Egidio, i nonni della piccola Ginevra che, senza neanche averci mai visto, ci hanno ospitato offrendoci vitto, alloggio e aiuto durante il week end di fuoco descritto sopra.
Gliel'ho spedito come regalo lo scorso Natale e approfitto per ringraziarli ancora, di tutto.

Ora basta parlare, stasera ho proprio esagerato, ecco qua le foto:

Questa è la scatola, sembra insignificante, ma è il lavoro più lungo (e noioso) da realizzare:


Questa è la copertina:


E questo è l'interno. Ho scrappato solo la prima pagina perché queste erano le uniche foto della piccola Ginni in mio possesso, non ho voluto chiederne altre per non rovinare la sorpresa.
Le ho scattate io (ci credereste?) proprio durante quel we...




Da dietro le foto esce un biglietto con il testo della canzone "Avrai" di Claudio Baglioni:


E questa me l'hanno mandata i miei amici perché avevo dimenticato di farla (mi spiace Chicco, ma a questo punto le foto le faccio meglio io!):


Eh bè, senza dubbio il vero capolavoro l'hanno creato Silvia e Chicco!
Li ringrazio per avermi consentito di pubblicare le foto.

Con questo lavoro partecipo ai seguenti challenge:
Timbroscrapmania: il tema è "no cards"
The Pixie Cottage: perché c'è di mezzo un bel nastro;
Simon Says Stamp!: con il tema "anything but a card"

...e ringrazio Nicoletta per l'ispirazione...!

I materiali:
-Cartone da cartonaggio spessore 2.5 mm; tela da legatoria; rivestimento carta cotone Stamperia;
-Timbri(Rubber Stamps): Sarah Kay-Sweet Lili; Magnolia-Longing Tilda;
-Inchiostri (Ink): Encore black;
-Copics: non ho segnato i codici...
- Punch/Dies: Fiskars-Apron Lace; Nestabilities Classic Scalloped Rectangle Large-Classic Oval Large-Classic Scalloped Oval Large; Martha Stewart-Monarch Butterfly; lettere Quickutz;
- Varie (Other): nastrino di raso (satin ribbon); carta pattern Magnolia (pattern paper Magnolia); perle.

Che post lunghissimo, sono distrutta!
Notte,   

19 commenti :

Katie ha detto...

Super card!
Thanks for playing in The Pixie Cottage :)

Davi ha detto...

Very pretty album. Love the colors and sweet image. Thanks for sharing it with us at The Pixie Cottage.

marzia ha detto...

Meraviglioso!!!!

Sadilla ha detto...

Ciao cara è una vera meraviglia.... molto accurato e molto fine...
grazie di aver partecipato a the pixie cottage con questa meraviglia! =)
...e grazie tantissimo per il sunshine... perdonami ma mi era proprio sfuggito! =) aggiungo subito nasche il tuo nome e link...
un abbraccio
sadia

Moretta CREATIONS ha detto...

Bellissimooo!!! :-) Io ho iniziato un album l'estate scorsa ed è rimasto ancora incompleto :-( Chissà se lo finirò mai :D

Margiù ha detto...

Ciao, .... due cose L'album è veramente molto carino, la bimba una meraviglia ... ma tu quando scrivi sei fantastica! Ho letto il tuo post tutto d'un fiato e mi sembrava di vederti ... tacco ..inteccio, pappa, nanna, cacca... troppo brava hai reso benissimo l'idea ! Hai un futuro come scrapper ma anche come scrittrice!
Buona giornata
Giusi
ps ... scrivi ancora :))))

antonella ha detto...

E mi verrebbe proprio da dire ma che bella giornatina che hai passato.... E che c..o.... un bacio

katia ha detto...

Che bellezza tutto......la storia(hai mai pensato di scrivere?),l'album,la bimba.....sarà stata sicuramente una giornataccia,ma se fosse andato tutto liscio che cosa avresti raccontato????
un grande abbraccio Katia

E va bene così... ha detto...

per le nozze mondane sto ancora ridacchiando...l'album è OVVIAMENTE splendido.
Brava FRA!!!!

Christine ha detto...

Wow, how incredibly sweet. I love your idea. Your coloring is fabby too!! Thanks for joining us on the Simon Says Stamp Challenge blog. I hope to see more of your wonderful creations again soon!
xoxo, Christine

Sadilla ha detto...

Ciao cara
Nel mio blog c'è una cosina per te...
a presto
Sadi

Francesca ha detto...

Ciao! Ho scoperto il tuo blog perchè ti ha taggato Sadilla... e complimenti: sei bravissima! Ultima cosa... abbiamo in comune un po' di cose: il nome, 2 figli, il poco tempo e... il post sopra avrei potuto scriverlo io...

Adrina ha detto...

Beautiful album.
Thanks for joining The Pixie Cottage this week.
Adrina XX

Manu ha detto...

Hai mai pensato di scrivere un libro?
Io ho già il titolo: "Vicissitudini di una mamma moderna"
e complimento per l'album: è bellissimo.
Un abbraccio.
E.

cri ha detto...

mi sembri una brigdget jones mamma! adoro bridget! Avrei voluto vederti col bel vestito, naturalmente... niente ferro da stiro!!!
Complimenti per i tuoi lavori e per la bellissima foto!

Francy ha detto...

che meraviglia questo album, è molto delicato ed elegante. Mi hai fatto morire dalle risate con il tuo racconto.
A presto da Francy

Giada ha detto...

Ciao Francesca,
hai un blog davvero carino e tu sei davvero molto simpatica!Questo tuo album è davvero bello,complimenti!Chissà quanto sarà stato gradito eh...
un abbraccio
buona serata
Giada

lina ha detto...

Ciao Francesca, il tuo album è meraviglioso! Sei veramente bravissima! Grazie di aver partecipato al Challenge di TSM! A presto Lina

Giulia ha detto...

Ciao Francesca, passo di qua da un link sul blog di sfide di Barbara! Complimenti per questo lavoro, molto delicato e curato nei dettagli.

Ciao
Giulia